Organigramma

   Le Coop.ve Agricole Braccianti sono aziende a conduzione indivisa del terreno, i soci della cooperativa sono prestatori del proprio  lavoro e  ne ricavano conseguentemente il loro reddito in base alle  giornate di lavoro svolto .

La conduzione della cooperativa è in forma collettiva, ossia l’Assemblea dei Soci elegge il Consiglio di Amministrazione il quale  da incarico al Presidente ed alla Direzione di mettere in pratica le decisioni prese in sede di Consiglio ed Assemblea.

     Gli Statuti sociali ed i Regolamenti interni sono predisposti secondo norme previste da precise Leggi nazionali che stabiliscono le regole del rapporto associativo fra il Socio e la Cooperativa.

     La cooperativa ha la proprietà dei capitali, mentre i soci hanno la possibilità di ripartire il reddito da essi prodotto, tramite:

  • Remunerazione del lavoro prestato secondo professionalità e capacità individuale in base alle  giornate di lavoro svolto;
  • Remunerazione del capitale sociale versato da ogni  socio/cooperatore;
  • Possibile aumento gratuito delle quote di capitale sociale individuale da parte della cooperativa.

      Con ciò si consente al socio, alla fine della sua attività lavorativa, di essere rimborsato delle quote sociali ed in sostanza di avere a disposizione un capitale monetizzabile.

      Il socio partecipa pertanto singolarmente in positivo o in negativo al “rischio d’impresa” in base ai risultati di bilancio ottenuti dalla cooperativa in funzione anche delle decisioni fondamentali delle strategie adottate dal Consiglio di Amministrazione e dall’Assemblea